Exit Intent Popup: come incrementare i KPI di Business che contano

CONDIVIDI L’ARTICOLO

Il mondo di magnews - 3 MIN. DI LETTURA

Aggiornato: Novembre 2021
magnews

Digital Marketing Platform

Cosa sono i Popup?​

Nascono più di 20 anni fa da un’intuizione di Ethan Zuckerman, che lavorando per alcuni advertiser sul sito tripod.com, trovò il modo di separare il contenuto delle pagine dai messaggi pubblicitari.

Oggi, i Popup sono diventati uno strumento molto utile per le aziende che li utilizzano sul proprio sito per dare risalto ad un proprio prodotto/servizio, aumentando considerevolmente i tassi di conversione.

I Popup in magnews​

Magnews Web Experience permette di agire sulla personalizzazione del tuo sito, aumentandone le performance ed il Conversion Rate, grazie ad elementi web personalizzabili, tra cui i Popup. Come? Riconoscendo i visitatori, è possibile tracciarne le preferenze e procedere con azioni mirate e targettizzate.

I Popup vengono azionati su diverse tipologie di target, a seconda del tipo di visitatore o della provenienza:

  • Visitatore Anonimo o Riconosciuto;
  • URL di provenienza;
  • Pagine Visitate;
  • Interazione con elementi del sito;

e da diversi trigger. A seconda della visita e dalla fruizione della pagina del sito, il popup può apparire:

  • Subito o dato un tempo di permanenza;
  • Al movimento del cursore (scroll down scroll up);
  • Dopo un periodo di inattività;
  • Al click di un elemento web;
  • Durante l’Exit Intent.

Exit Intent: catturare l’utente quando sta abbandonando la pagina​

Spesso gli utenti che navigano un sito non compiono un’azione, questo non dà il modo di creare delle azioni di marketing successive.

In quest’ottica, si inserisce l’utilizzo degli Exit Intent Popup: uno strumento che permette di reingaggiare gli utenti che stanno abbandonando la pagina, in una sorta di “seconda chance”. Come funziona? Viene identificato il percorso del cursore: quando sarà vicino alla barra di ricerca o alla finestra del browser, verrà azionato il contenuto web.

Perché utilizzarli?​

Gli utenti Web in media abbandonano una pagina in un intervallo compreso tra i 10 – 20 secondi (nngroup.com – 2011). Questo implica la necessità di catturare l’attenzione dell’utente in un brevissimo lasso di tempo, spesso non sufficiente per mostrare il messaggio e l’offerta del Brand.

Il popup exit intent viene incontro a questo problema: dà la possibilità di mostrare delle informazioni in più, quelle importanti per il visitatore, che potrebbe non essere stato in grado di trovare. Allo stesso modo può spingere l’utente ad un’azione (compilare un form, acquistare, ecc.), basta trovare il magnet giusto.

Best practice: il Popup che funziona davvero​

Per far sì che il popup converta, è importante seguire alcune regole:

  • Copy efficace: dare all’utente l’idea di aver dimenticato qualcosa o di non aver completato al meglio la sessione. Esempio: “Aspetta! Non andare..”;
  • Call to Action immediata: bisogna spingere l’utente ad agire e per farlo serve la CTA giusta;
  • Design ingaggiante: il tuo utente sta esprimendo un’intenzione di abbandono, ingaggialo con un popup particolare. Font, colore, immagine che richiamino l’attenzione diventano fondamentali;
  • Targetizzazione del messaggio: personalizzare il messaggio è molto efficace. Ad esempio, optando per una segmentazione degli argomenti, si può proporre un contenuto a tema sulla pagina settoriale specifica, riducendo notevolmente i tassi di abbandono.

Esempi di Exit Intent Popup​

Ciò che differenzia i diversi exit intent popup è la tipologia di obiettivo che si propongono. I casi d’uso che si dimostrano più efficaci sono:

  • Lead Generation: per chiedere il contatto email (insieme ad alcune informazioni di primo livello);
  • Nurturing (cross / up-selling): per dare visibilità ad un prodotto/servizio che potrebbe essere in linea con gli interessi del visitatore;
  • Analisi del sito: spesso si sottovaluta, ma è possibile chiedere un parere all’utente, tramite un mini-survey, sul perché si sta abbandonando il sito. In questo modo si ottengono degli insight molto interessanti.

Vuoi vedere Web Experience in azione? Contattaci!

CONDIVIDI L’ARTICOLO

SCOPRI

Altri articoli
popolari.

Obiettivi di conversione, come si individuano? Ecco alcuni use cases significativi

Ingegneri prestati al marketing

Obiettivi di conversione, come si individuano? Ecco alcuni use cases significativi

Vediamo quali sono i parametri alternativi da tenere in considerazione e parliamo della metrica più importante, la conversione. A tal proposito magnews tramite la funzionalità Obiettivi di Conversione fornisce indicatori semplici, ma significativi per misurare il reale successo ed efficacia delle azioni di digital marketing.

3 MIN. LETTURA

Andrea Zagnoli

Chief Customer Officer

Come impostare gli obiettivi di conversione su magnews?

Ingegneri prestati al marketing

Come impostare gli obiettivi di conversione su magnews?

Vediamo quali sono i parametri alternativi da tenere in considerazione e parliamo della metrica più importante, la conversione. A tal proposito magnews tramite la funzionalità Obiettivi di Conversione fornisce indicatori semplici, ma significativi per misurare il reale successo ed efficacia delle azioni di digital marketing.

4 MIN. LETTURA

Andrea Zagnoli

Chief Customer Officer

Autenticazioni più sicure: scopri gli OTP

Ingegneri prestati al marketing

Autenticazioni più sicure: scopri gli OTP

Oggi più che mai, la protezione dei dati, la sicurezza e la privacy sono aspetti di fondamentale importanza. Ciascuno di questi può essere migliorato grazie all’utilizzo dei codici OTP, ovvero One-Time-Password. Vediamo più da vicino cosa significa usufruire di un servizio OTP.

2 MIN. LETTURA

Andrea Zagnoli

Chief Customer Officer

Un nuovo template per landing page più efficaci

Roadmap

Un nuovo template per landing page più efficaci

Abbiamo realizzato il nuovo template "Inspire" molto più orientato alla gestione del contenuto che semplifica e velocizza la realizzazione di landing page e form di lead generation su magnews. Puoi creare delle landing page attraenti e originali che rispecchiano la tua identità di brand, impostando facilmente alcune opzioni iniziali che vengono utilizzate in automatico dagli elementi del template.

3 MIN. LETTURA

magnews

Digital Marketing Platform

Abbiamo ridisegnato il designer

Roadmap

Abbiamo ridisegnato il designer

Abbiamo apportato alcuni aggiustamenti tecnici e funzionali al designer di Matilda, sia delle comunicazioni sia delle landing page. Il nuovo designer è stato studiato per avere un'esperienza facilitata sia nella realizzazione di un'email, dalla più semplice a quella più ricca di contenuti, sia nella costruzione di landing page o di survey multipagina e condizionati.

2 MIN. LETTURA

magnews

Digital Marketing Platform

Conosci davvero il tuo database? Audience insight

Roadmap

Conosci davvero il tuo database? Audience insight

Conosci il tuo database? Com'è composto, che tipo di contatti ne fanno parte? Non è sufficiente sapere quanti sono i contatti contenuti in un database o in un'audience, quello che è veramente interessante è conoscere la composizione, l'origine, la storia, in una parola: insight.

1 MIN. LETTURA

magnews

Digital Marketing Platform

Diventa Partner!

Creare una relazione tra le aziende e i consumatori che possa generare valore di business per entrambi in una esperienza di successo.

Stiamo creando una community che vogliamo far crescere assieme per costruire una collaborazione sempre più di valore.

Partner Program, la soluzione di magnews che consente di diventare parte di un vero knowledge hub, progettato per favorire la crescita di competenze e business.

  • Ho letto e compreso la Privacy Policy e accetto integralmente i Termini d'Uso.

Raggiungi i tuoi obiettivi di business

Scrivi ad un nostro consulente oppure richiedi una demo gratuitamente!

Richiedi una demo Scrivi ad un consulente

No grazie