Pronti per Email Marketing Experience Report 2015?

Nei prossimi giorni uscirà la nostra nuova ricerca, Email Marketing Experience Report 2015, condotta con l’istituto Human Highway, volta a indagare l’esperienza degli utenti con il mezzo email. In attesa di scoprire che cosa ne pensano gli italiani, vi diciamo che cosa ne pensiamo noi.
Ho intervistato quattro colleghi con diversi background tecnici e ho scoperto…che nessuno può fare a meno di Gmail e WhatsApp (anche se vorrebbe), mentre (quasi) tutti paiono poter fare a meno di Facebook.

I colleghi intervistati sono:

Gianluca Cangini, Key Account

Delia Bruno, Business Consultant

Nathalie Bingan, Secretary

Jenny Bertelli, Training Executive

Vediamo che cosa ci dicono…

Colleghi MagNews

1) Quante caselle di posta possiedi, compresa quella aziendale? Su quali domini?
GC: 4: @diennea.com, @hotmail.com, @gmail.com, @racine.ra.it.
JB: 3: 1diennea e 2 gmail.
DB: 3 caselle di posta, compresa quella aziendale. Domini: Gmail e Hotmail.
NB: 3: yahoo france, gmail e quella aziendale.

2) Perché utilizzi caselle email diverse? Qual è la casella del cuore?
GC: Caselle diverse per scopi diversi: lavoro, mailing list, iscrizione newsletter/servizi, personale. Non ne ho una “preferita”.
JB: Una email personale, una email aziendale pubblica e una email che utilizzo per test aziendali.
DB: Ho associato le due caselle di posta personali a utilizzi diversi. Gmail – la casella del cuore – ha due funzioni principali: tenermi in contatto con gli amici e veicolare le comunicazioni più formali. Hotmail invece è l’indirizzo su cui ricevo newsletter, informazioni su iniziative ed eventi di interesse e quello che uso per le registrazioni online, ad esempio a programmi fedeltà.
NB: Per averne una “di riserva” (la utilizzo per tutti i miei messaggi “loschi” :)). La casella Yahoo è quella che uso sempre.

3) Di’ la verità: controlli la cartella dello spam? Che cosa speri di trovarci?
Gc: Sì, la controllo sempre, per verificare che non ci siano finite per errore anche delle email “vere” e non di spam.
JB: Non la controllo mai.
DB: Si, la controllo almeno settimanalmente, più che altro per verificare che email per me importanti non siano finite erroneamente in spam.
NB: Sì, ma solo per controllare che non ci siano finite delle email importanti (è già capitato!)
4) Tra i sistemi di messaggistica istantanea (whatsapp, facebook, hangouts…) che utilizzi, di quale non potresti fare a meno?

GC: WhatsApp, molto comodo, veloce ed anche l’unico che utilizzo.
JB: Uso WhatsAppp e Facebook . Dovrei fare a meno di entrambi: quando non ho la connessione sto benissimo! Anzi con certe persone disabilito la messaggistica istantanea così sono costrette a chiamare!
DB: Di certo Whatsapp. Tra i sistemi di messaggistica istantanea è sicuramente quello che utilizzo di più. E poi, le sue chat di gruppo… croce e delizia 😉
NB: Nessuna, ne faccio anche a meno. Ho chiuso quasi tutti gli account che avevo (Facebook, Twitter, Kakao, Viber); WhatsApp per il momento si salva, ma sto cercando di “de-socializzarmi”.

Che cosa ne pensano gli altri italiani? Un piccolo anticipo: i più assidui utilizzatori della chat di Facebook sono gli over 50, mentre l’utilizzo assidue della casella email sembra segnare l’ingresso nell’età adulta.
Stay tuned!