SMS Marketing: come inviare messaggi promozionali per Campagne di Comunicazione One-to-One

In una strategia multicanale l’SMS è quello più diretto ed immediato, attraverso il quale inviare promozioni ed informazioni – successivamente ad una campagna di lead generation – ingaggiando utenti inattivi, clienti attuali o potenziali, sfruttando un numero limitato di caratteri.

Nel post di oggi, vedremo insieme cos’è l’SMS Marketing, a cosa serve, quali sono le best practice, gli errori da evitare e come poter integrare questo strumento in un progetto di Marketing Automation per personalizzare ancor di più le vostre campagne, con una piattaforma di Mobile SMS Marketing sicura e potente.

SMS Marketing: cos’è?

L’SMS Marketing è un’attività promozionale che consiste nell’invio di messaggi di testo di massimo 160 caratteri che un’azienda recapita ai propri clienti per informarli sulle proprie offerte/prodotti. In questo modo l’azienda riesce a raggiungere in pochi istanti il proprio target comunicando in maniera diretta. Quest’attività viene spesso definita “real-time marketing” proprio perché l’immediatezza è una delle sue caratteristiche principali, infatti secondo Pew Research Center, il 90% dei possessori di smartphone legge gli SMS entro 3 minuti dall’arrivo.

Mobile SMS Marketing: strumento utile per aumentare le vendite

Secondo quanto riportato in un articolo di Wired, l’SMS è uno dei canali che le aziende dovranno saper sfruttare nei prossimi anni se vorranno tenere alti i livelli di engagement della propria clientela. Secondo una ricerca “Millward Brown Digital”, i consumatori preferiscono ricevere comunicazioni promozionali ed informazioni sul brand via SMS, e sono disposti a fornire ulteriori dati personali pur di ricevere informazioni pertinenti ad i loro interessi. Inoltre, il 40% dei consumatori mobile cerca un nuovo prodotto utilizzando smartphone e/o tablet.

Da non sottovalutare un aspetto davvero molto importante: l’SMS Marketing ha un altissimo tasso di apertura. A breve ti illustreremo la nostra case study con dati reali.

SMS Marketing: i 5 consigli per creare un messaggio efficace

È sempre buona norma seguire alcune best practice al fine di mettere in atto una campagna di SMS Marketing efficace e performante. Scopri i 5 consigli per costruire il messaggio perfetto:

1. Cura il tuo messaggio nei minimi particolari

Cattura l’interesse del tuo pubblico, creando contenuti coinvolgenti, pensando a quelli che potranno interessarlo in base ai suoi interessi e comportamenti, adottando un linguaggio semplice e poco formale.

 

 

 

 

 

2. Utilizza un mittente riconoscibile

L’utente deve riconoscere immediatamente chi sei, quindi scegli un mittente che sia chiaro e identificabile (nome di una persona, di un brand, di un’azienda). Evita numeri di telefono anonimi e keyword generiche: affidati al tuo provider di messaggistica per supportarti.

 

 

 

3. Sii breve

Hai a disposizione 160 caratteri per trasmettere il tuo messaggio: utilizzali nel miglior modo possibile e, se possibile, aggiungi una call-to-action che possa rimandare ad una pagina di approfondimento del tuo sito o ad una landing page dedicata.

4. Individua il momento giusto

Tieni conto delle abitudini dei consumatori, della stagionalità e di tutto quanto si può legare al fattore “tempo”. Cerca di capire quando è il momento adatto per inviare il messaggio partendo da un’analisi approfondita del tuo target e delle sue abitudini, e stabilisci il giorno e ora in cui spedire. Se spedisci all’estero tieni conto del fuso orario ed evita di inviare messaggi in orari notturni considerando che, a differenza delle email, gli SMS sono istantanei e vengono letti nel momento in cui arrivano.

 

 

5. Applica strategie multicanale

Metti in atto una vera e propria strategia integrata utilizzando tutti i canali a tua disposizione (email, social network, ADS). Con l’avvento della Marketing Automation è possibile aprire nuovi scenari in cui email e SMS lavorano in sinergia in ottica cross-canale per disegnare un jouney molto omogeneo. Ad esempio potreste inviare un SMS agli utenti che non hanno aperto un’email o hanno cliccato sulla tua call to action, ma non hanno completato l’acquisto dopo un certo periodo di tempo.

 

 

Quando inviare SMS promozionali: esempi pratici

Una strategia di SMS Marketing è efficace, quando viene focalizzata sul cliente, sui suoi interessi e comportamenti. Puoi mettere in atto una campagna di SMS Marketing in queste 4 occasioni:

1. Augura buon compleanno/buone feste alla tua lista contatti

Inviando questo tipo di messaggi riesci a fidelizzare maggiormente il tuo pubblico facendolo sentire importante. Con l’occasione puoi omaggiarlo anche con un regalo (es. codice sconto, spese di spedizione gratuite).

 

Esempio

Claudia, Buon Compleanno! Per te uno sconto del 20% su tutta la collezione. Vieni in store e mostra questo SMS alla cassa oppure inserisci il codice CMP17 online

 

2. Invita/ricorda un evento in store o pubblicizzato su altri canali

Puoi utilizzare l’SMS Marketing per inviare un messaggio di reminder.
Se per esempio, stai organizzando un evento nel tuo store potrai inviare il messaggio per comunicare in maniera diretta con il tuo target, magari inserendo nel testo un link al tuo sito web o ad una landing page creata ad hoc in cui sono descritti tutti i dettagli dell’evento.

 

Esempio

Mybrand ti invita all’aperitivo con la NUOVA COLLEZIONE. Ci vediamo il 27 Luglio alle 19:00. Rispondi OK per sconto 20%.

 

3. Informa e riserva promozioni speciali

Puoi inviare SMS per ricordare ai tuoi clienti che iniziano i saldi, oppure SMS mirati a chi non acquista da tempo per cercare di portarli di nuovo in-store. Per esempio, potresti inserire nel corpo del messaggio un codice promozionale con un limite di scadenza oppure un link che indirizzi l’utente ad una sezione del tuo sito dedicata alle promozioni del momento.

 

Esempio

Da domani iniziano i saldi: -40% su sullacollezione estiva! Approfittane, ti aspettiamo instore o sul nostro sito http://bit.ly/5th67hj fino al 28/08

 

4. Avvisa della disponibilità di un prodotto acquistato

Se il tuo cliente ha ordinato un prodotto, che al momento dell’acquisto non era presente in store, puoi inviargli un SMS per avvisarlo che il prodotto è ora disponibile.

 

È un servizio particolarmente apprezzato dai clienti delle librerie, dai negozi di abbigliamento.

 

Esempio

Ciao Gabriella il pantalone da te richiesto è disponibile in negozio. Vieni a ritirarlo, ti aspettiamo!

 

Tipologie di SMS di servizio: esempi pratici

Di seguito 5 esempi di SMS che possono essere inviati per informare l’utente, con una funzione più di servizio:

1. Invia una conferma di acquisto/pagamento andato a buon fine

Sono i cosiddetti SMS transazionali, quelli più diffusi e più attesi dai clienti (es. conferme d’ordine, codici di accesso, notifiche di spedizione e recapito). Il consiglio quindi è integrare all’email una strategia di SMS di servizio con un piccolo resoconto dell’acquisto. Saranno molto apprezzati dai clienti perché non solo rassicureranno in merito al buon esito dell’acquisto o del pagamento, ma rafforzeranno anche la relazione di fiducia instaurata sino a quel momento.

 

 

 

2. Ricorda la scadenza di una polizza

Sono comunicazioni molto comuni nel mondo finance: come il remind della scadenza di una polizza assicurativa sulla propria auto. Questo tipo di comunicazioni, tipicamente partono con largo anticipo rispetto alla scadenza e possono essere integrate in un progetto di Marketing Automation che incrocia email e SMS.

 

Obiettivo: tenere a bordo il cliente comunicando vicinanza.

 

 

3. Ricorda un appuntamento

Questa tipologia di messaggio può essere utile se nel tuo business operi su prenotazione, basti pensare a studi medici, centri estetici, parrucchieri e altri.
In questo caso, puoi inviare un SMS per ricordare giorno,data e luogo dell’appuntamento, pregandolo di disdirlo in caso di impossibilità di presentarsi.

 

 

 

4. Fai risparmiare tempo

Il tempo è una risorsa preziosa, e con l’invio di un semplice messaggio di testo puoi far risparmiare tempo ai tuoi utenti consentendogli di compiere azioni dal proprio domicilio semplicemente usando un cellulare (es. comunicazione della lettura delle utenze).

 

 

 

5. Richiedi un feedback

Inviare una survey di soddisfazione subito dopo un acquisto è un modo molto efficace per individuare da subito eventuali criticità nel rapporto. Si può chiedere all’utente di rispondere all’SMS: “quanto valuti l’esperienza da 1 a 10?’”, oppure inserire un link a una landing page.

 

 

 

 

SMS Marketing: cosa non fare

Una delle cose assolutamente sconsigliate è quella di inserire più di una call-to-action nel testo perché creerà confusione nel destinatario. Cerca di capire qual è l’obiettivo del tuo messaggio e cosa vuoi raggiungere, e solo quando hai chiari i tuoi obiettivi, identifica la tua “unica” call-to-action.
Non esagerare con invii e recall: ricorda che l’SMS viene percepito come una comunicazione molto più personale dell’email, quindi comunica con il tuo utente solo quando hai qualcosa di veramente interessante da dire.
Last but not least, fai molta attenzione a quello che scrivi. Non aver fretta di inviare il tuo messaggio e vai a caccia di refusi. Non c’è cosa peggiore che inviare un messaggio contente un errore, seppur piccoloq. 😉

SMS Marketing in pratica: il caso di successo “Illumia”

Per le aziende, l’email e gli SMS possono essere dei veri e propri asset strategici. Questi due canali, se usati in sinergia e centralizzati su un’unica piattaforma, possono aumentare le performance delle tue comunicazioni.
E’ proprio dalla collaborazione con Illumia, uno dei più importanti player in Italia nella fornitura di energia elettrica e gas che è nata una interessantissima case study che dimostra quanto una strategia multicanale possa aumentare la fidelizzazione dei clienti e le performance delle attività di marketing.

In cosa consiste il progetto di Illumia?
L’azienda, utilizzando la nostra piattaforma multicanale e grazie al supporto di un team di specialisti, implementa un piano di comunicazioni automatizzate (email e SMS) verso tutti i suoi clienti. Il piano comincia con una notifica di presa in carico della richiesta di fornitura, gestita via SMS. Segue l’invio di una serie di email di on-boarding:

  • welcome
  • survey di profilazione

I clienti sono inoltre invitati a registrarsi al portale “Illumia For you” per giocare e vincere premi esclusivi. Gli SMS vengono utilizzati per notificare l’apertura dell’utenza e ricordare le principali scadenze contrattuali. I clienti possono comunicare a Illumia l’autolettura del proprio contatore via sms, con un importante risparmio di tempi e costi legati alla gestione delle proprie utenze.
Sfruttando un piano di marketing automation integrato (email ed SMS), Illumia invia regolarmente newsletter e DEM promozionali alla propria lista contatti per attività di lead nurturing.

Ecco i risultati

%

OPEN RATE

%

CTR SURVEY

SMS/MESE

Se vuoi scoprire i segreti della nostra strategia, scarica gratis:

Grazie a questo piano di comunicazione, Illumia continua a registrare ottime performance delle campagne di Email Marketing. Vuoi analizzare questi risultati in dettaglio?
Leggi subito la Case Study di Illumia
Ed ora tocca a voi mettere in atto una strategia di SMS Marketing! Se vuoi rimanere aggiornato su case study e report informativi


Marketing Specialist | Diennea - MagNews

Il sito utilizza cookie tecnici e cookie di profilazione di terze parti