MagNews ci tiene alla tua deliverability

Stai per lanciare una promozione in vista delle festività? Vuoi promuovere un evento particolarmente atteso? Conti tantissimi subscribers?
Quando pianifichi la spedizione della tua newsletter o delle tue DEM, devi preoccuparti anche di dettagli tecnici come:
–    Il mio sito può ospitare un grande afflusso?
–    Quante richieste in contemporanea il mio customer care è in grado di gestire?
–    Se invio a liste di centinaia di migliaia di contatti, che impatto avrà la mia spedizione sugli internet service provider (es. Hotmail, Gmail, Yahoo!mail, etc.)?
Con l’email marketing hai la possibilità di gestire tutti questi aspetti con un semplice accorgimento.
La “Spedizione a Onde” è una nuova feature targata MagNews che ha a cuore la tua deliverability e l’efficienza del tuo customer care  o del tuo sito nella gestione delle richieste dei tuoi clienti.
Ti bastano un paio di clic.
In fase di spedizione della tua comunicazione, oltre alle consuete tipologie di invio (immediata, schedulata, …), hai a disposizione l’opzione “Spedizione a Onde”, che attivi come nell’immagine.
screenshot
Selezionando questa opzione, puoi scegliere in quante fasi spedire la tua comunicazione, semplicemente cliccando su “Aggiungi onda”.

A questo punto, per ogni tranche di spedizione, indichi giorno, ora e percentuale del target a cui spedire.
Ecco i vantaggi di questa semplicissima operazione:
•    Se la lista a cui spedisci è molto ampia, spedendo “a onde” eviti che tutto il target si riversi sul tuo sito o sulla tua landing page subito dopo la spedizione, causandone un possibile rallentamento;
•    Se gestisci le richieste tramite un customer care o un servizio telefonico, spedendo “a onde” eviti che le richieste telefoniche o telematiche arrivino al customer care più velocemente di quanto sia in grado di gestire;
•    Se la tua lista è molto ampia (centinaia di migliaia di indirizzi), eviti di “disturbare” gli internet service provider, che si vedono recapitare grandi quantitativi di messaggi email contemporaneamente e da parte dello stesso mittente.

Vuoi provare MagNews gratis? Contattaci!