Integrazione online-offline: 5 consigli per aumentare le vendite

La digital transformation ha cambiato radicalmente il mondo del retail, si parla sempre più spesso di Everywhere Ecommerce. Recentemente abbiamo condotto una ricerca, in collaborazione con Popai – Retai Institute, per capire come l’introduzione della tecnologia in negozio possa semplificare e migliorare l’esperienza di scelta ed acquisto del consumatore. I consumatori passano da acquisti fatti con canali separati ed indipendenti ad un approccio multichannel, cioè utilizzando Internet attraverso vari device, social, ecommerce e store fisico. Il consumatore, quindi, si aspetta un’interazione tra i diversi canali di un brand, cosa non ancora possibile per molti retailer.

Quante aziende mettono in atto strategie volte ad integrare il canale online e offline? Scarica la nostra ultima ricerca e scopri i risultati.

Everywhere ecommerce

Secondo i risultati della nostra ricerca, l’utilizzo del web, per attrarre gli utenti nel proprio store, è molto diffuso. Infatti, il 93% delle aziende utilizza i canali social per obiettivi diversi: il 66% degli intervistati per indirizzare i navigatori sul web nel proprio negozio fisico, il 62% per promuovere il proprio ecommerce.

1. Multicanalità: raggiungi i tuoi clienti con canali diversimulticanalità

Per riuscire a catturare l’attenzione del vostro futuro cliente, al momento giusto e con un messaggio giusto e personalizzato, diventa indispensabile l’utilizzo di tutti i canali a vostra disposizione, e adatti alla vostra tipologia di business.

La multicanalità è molto diffusa, ma utilizzata ancora da pochi retailer. Secondo i dati della nostra ricerca, l’email resta il canale più utilizzato dal 68% delle aziende intervistate, seguito dai social network (42%) e dagli SMS (14%). I social risultano essere il canale capace di influenzare la scelta del consumatore, infatti, molte aziende lo utilizzano non solo per promuovere il proprio ecommerce, ma anche per comunicare con gli utenti ed acquisire nuovi clienti.

2. Sfrutta le potenzialità dei social network per promuovere il tuo brand

Il 93% dichiara di utilizzare i canali social, per acquisire clienti e promuovere marchio e prodotti. E’ molto facile trovare pagine e account corporate utilizzati dai brand in modo interattivo, fornendo informazioni e incentivando la valutazione di prodotti e servizi da parte degli utenti. In sostanza un vero strumento di customer care.

3. Organizza contest per attirare clienti nel tuo store fisico

Tra gli strumenti più utilizzati per acquisire nuovi clienti rientrano le campagne SEM, contest e gamification utilizzati dal 66% delle aziende intervistate.

4. Accompagna i tuoi clienti dallo store fisico a quello online

store fisico 6 aziende su 10 effettuano azioni di marketing per indirizzare il cliente dallo store fisico a quello online. Circa il 60% delle aziende ha un ecommerce ma solo il 45% dichiara di integrare i due canali. Mentre per il restante 55%, gli store fisici hanno una gestione separata.

Il 29% delle aziende adotta sistemi di pagamento diversi dalla cassa tradizionale. Molti consumatori preferirebbero disporre di una modalità di pagamento mobile nel store fisico per una maggiore rapidità nell’effettuare il pagamento, evitare possibili code, e per una maggiore semplicità e comodità.

5. Profila il tuo pubblico

Studiare promozioni dedicate e mettere a disposizione dei clienti strumenti di supporto per concludere l’acquisito all’interno dei negozi, può essere un ottimo modo per integrare strategicamente la vendita online e offline. Il 57% degli intervistati ha dichiarato di inviare comunicazioni personalizzate, anche grazie alla profilazione dopo il primo acquisto, con promozioni o suggerimenti, in base al profilo dell’utente o ai prodotti preferiti.

Per approfondire scarica la nostra ultima ricerca “Everywhere ecommerce e digitalizzazione degli store”.

gabriella.pistillo

Marketing Assistant.