La lettura delle Email è sempre più real time

Abbiamo già parlato di quanto il mobile stia crescendo e di quanto questo dato comporti una sfida per chi fa email marketing e in generale digital marketing. Lo evidenzia chiaramente la ricerca Email Marketing & Co., che abbiamo svolto in collaborazione con l’Istituto di Ricerca Nielsen.

Ma che cosa significa questo specifico dato in termini di user experience?

Possiamo supporre di comunicare real-time con tutti coloro che hanno uno smartphone?

Secondo i nostri dati, il 56% di chi riferisce di aprire le email da mobile, ha aumentato la frequenza di lettura della posta elettronica e il dato è in crescita, a fronte di un 36% ancora stabile e di un 6% che controlla le email quanto prima, ma utilizzando meno il desktop in favore dei dispositivi mobili. Solo un 2% riferisce di leggere meno di prima.

Da quando controlli le email da mobile, la frequenza è cambiata? (Risposta singola)

figura6

Ogni quanto, nello specifico, vengono controllate le email?
Il 57% dei lettori da mobile controlla le email frequentemente: di questi il 39,5% lo fa in tempo reale; il 4% ogni 15 minuti; il 5% e l’8% rispettivamente ogni mezz’ora e ogni ora. Un 44% del campione legge meno frequentemente, ogni due o tre ore o meno.

Da quando puoi controllare le email da mobile, con che frequenza lo fai? (Risposta singola)

figura 7

La crescita del fenomeno del mobile comporta quindi un’ancora maggiore diversificazione dei comportamenti del target, dato di cui tener conto quando pensiamo la nostra strategia di email marketing.

Oggi più che mai emerge la necessità di una tecnologia evoluta, da interpellare in maniera intelligente e analitica per fare emergere gruppi di comportamento e preferenze, per i quali adottare strategie personalizzate.

Trovate questo e molto altro nella ricerca Email Marketing & Co.: scaricatela, è gratuita!

Valentina Santandrea

Communication Specialist | Diennea - MagNews.