È online Email Marketing Takeaways

Nella ricerca Email Marketing & Co., svolta in collaborazione con l’istituto di ricerca Nielsen, evidenziavamo quanto l’email marketing fosse ormai uno strumento consolidato, la pietra miliare del digital marketing.

Questo non significa che riposa sugli allori.

Particolarità del web è il potenziale inclusivo: ciò che nasce, si consolida, si evolve in rete influenza in maniera determinante ciò che c’era già. Non c’è spazio per il nonnismo e questa sfida è un po’ il sale del digital marketing.

Le best practice di email marketing nel 2013 sono state influenzate dalla massiccia diffusione del mobile (di cui abbiamo parlato anche nel post Email Marketing Mobile: che cosa sta succedendo all’utente?), e dalle frontiere che la tecnologia ha attraversato.

Tenendo frequenti corsi di formazione e partecipando a eventi e convegni, tastiamo spesso il polso del mercato e ci rendiamo conto di quali evoluzioni e nuove feature piacciono di più, vengono più utilizzate, garantiscono più ritorni.

Per iniziare bene l’anno abbiamo raccolto gli spunti che nel 2013 sono piaciuti di più ai marketing manager e ve li proponiamo sotto forma di takeaways: corredati da esempi pratici e pronti per essere testati sul vostro pubblico.

email-marketing-takeaways

In questo white paper parliamo di:

  • Immagini che cambiano a seconda del contesto di apertura;
  • I punti newsletter;
  • L’igiene delle mailing list;
  • Online e offline: l’obiettivo è comune.

Scaricatelo! Email Marketing Takeaways 2014 è gratuito!

Valentina Santandrea

Communication Specialist | Diennea - MagNews.